"Salutiamo un ministro senza sapere cosa accadrà"

Intervento del presidente Zeno D'Agostino all'assemblea di Assoporti

"Salutiamo un ministro senza sapere cosa accadrà"
12/12/2017 - ROMA - Si è svolta oggi a Roma, l'assemblea annuale di Assoporti. "Siamo in fase di chiusura di un percorso governativo, dobbiamo vedere quello che è successo in questi anni ma vogliamo soprattutto definire le linee di sviluppo e le strategie future della portualità italiana, abbiamo tutte le carte in regola per farlo" ha detto Zeno D'Agostino, presidente di Assoporti.

"Mai come oggi dobbiamo fare squadra, saluteremo un ministro, una struttura che ci ha aiutato, e non abbiamo molte idee di quello che ci aspetta nel futuro - ha poi aggiunto D'Agostino - ma dobbiamo essere in grado di definire dove dobbiamo andare, a prescindere dagli interlocutori politici che avremo nei prossimi mesi. La portualità non è un problema settoriale, lo sviluppo dei porti, della logistica e della manifattura a questi correlati, ma è un problema del paese. Incrociamo dinamiche globali, trattiamo con player di dimensioni spaventose e se non siamo capaci di saperli affrontare diventa un problema per Trieste, Palermo, Napoli e tutti noi".

Porto Ravenna News

Agmar
Exportcoop
Avvisatore Marittimo
Cassa di Risparmio di Ravenna
Simap
Banca Popolare di Ravenna
Sers
CNA Ravenna
Servizi tecnico-nautici
Martini Vittorio
Columbia Transpost
Secomar
CSR
Coface
Confartigianato Ravenna
Corship spa
CNA Imprese
Spedizionieri internazionali Ravenna
Romagna Acque
Ciclat
Compagnia Portuale Ravenna
Tramaco
Intercontinental
Consar Ravenna
Fiore
Le Navi - Seaways
T&C
Macport
cmc
TCR
Raffaele Turchi