Energia, Offshore

ravenna 20 marzo 2018

Confindustria difende l'estrazione di gas in Adriatico

"I costi del non fare sono dannosi per la collettività". Stoccata verso alcuni sindaci

20 marzo 2018 - ravenna - Confindustria Romagna prende posizione in favore dell'attività di ricerca di gas in Adriatico.

"In Romagna - spiega infatti una nota dell'associazione presieduta da Paolo Maggioli - ha sede il più importante distretto nazionale di oil&gas, che da decenni convive con le comunità locali e rappresenta uno dei principali comparti produttivi del territorio: ci sono voluti molti anni e una sentenza del Consiglio di Stato per riaffermare la legittimità delle esplorazioni in Adriatico, e il loro impatto sull’economia e l’occupazione, ricordando come tutta l’attività avvenga nel pieno rispetto delle norme e dell’ambiente in cui è integrata. Siamo certi che il progetto “Bianca e Luisella” non farà eccezione".

Le imprese del settore e dell’indotto, le migliaia di lavoratori e le loro famiglie "hanno già sofferto un blocco delle attività che ha aggravato una pesante crisi congiunturale: spiace, ma è doveroso da parte di Confindustria Romagna, ribadire i quanto i costi del non fare siano dannosi per tutta la collettività, soprattutto quando i “no” arrivano da amministratori della cosa pubblica".




© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Energia, Offshore

ravenna / "La città è contro l'emendamento che cancella il gas"

In duecento in Municipio per chiedere al Governo di fermare i 5 Stelle. Appello firmato ...

ravenna / Il fronte del NO alla moratoria sull'energia

Critiche all'emendamento grillino di Roca, Confindustria e Mingozzi (TCR)

roma / Il ministro Costa sul gas: "Bloccheremo i 40 permessi pendenti al Mise"

L'esponente del Governo si schiera apertamente con i NO TRIV

omc 2019

Interviste ed Eventi

eventi / OMC 2019

Ravenna (Italia) dal 27/03/2019 al 29/03/2019

interviste / Poggiali: “Pesanti disservizi negli uffici periferici dello Stato”

interviste / Belletti: "Va risolta la carenza di organico della sanità marittima"

interviste / D'Agostino (Assoporti): "Nelle AdSP coinvolgere gli enti locali"

interviste / Fagnani (Ass.LL.PP.): "Ecco la via ferrata"

TCR CNA ImpreseMartini VittorioSimapTramacoCassa di Risparmio di RavennaServizi tecnico-nauticiLe Navi - SeawaysCSRRomagna AcqueCompagnia Portuale RavennaColumbia TranspostSpedizionieri internazionali RavennaCasadei GhinassiMacportCorship spacz lokoSersCNA RavennaConsar RavennaAvvisatore MarittimoConfartigianato RavennaAgmarExportcoopCiclatBanca Popolare di RavennaT&CFioreSecomarIntercontinentalviamar