Trasporti, Logistica

genova 15 agosto 2018

Crollo ponte Morandi, emergenza viabilità

Riunione della comunità portuale con il viceministro Rixi. Presidente e segretario dell'AdSP incontrano primo ministro Conte e i due vice Salvini e Di Maio. Allo studio soluzioni per l'operatività dello scalo genovese.

15 agosto 2018 - genova - Questa mattina è stata convocata dall'Autorità di sistema portuale di Genova una riunione alla presenza del viceministro Edoardo Rixi, a cui ha partecipato tutta la comunita portuale genovese, rappresentata da terminalisti, spedizionieri, agenti marittimi, autotrasportatori, organizzazioni sindacali e lavoratori della Compagnua unica.


La finalità è stata quella di esaminare in primo luogo soluzioni attuabili a breve termine per garantire l'operatività del porto nella attuale fase di emergenza.

Le soluzioni individuate riguardano la riorganizzazione della viabilità e dei flussi trasportistici e sono state rappresentate oggi pomeriggio dal presidente Paolo Signorini e dal segretario generale Marco Sanguineti al primo ministro Conte e ai due vice Salvini e Di Maio e al ministro Toninelli in una riunione straordinaria presso la Prefettura di Genova.

“La percezione delle conseguenze che avrà sul traffico cittadino e portuale non è del tutto chiara - dice il presidente Paolo Signorini - ma dobbiamo studiare delle soluzioni da proporre al Governo”.
Tra le prime misure che la comunità portuale suggerisce c’è l’operatività dello scalo genovese h24: “La sostenevamo già prima di questa tragedia - spiega Signorini - oggi diventa una priorità”.
Il presidente del porto parla anche di traffico passeggeri: “Rischio caos? Certo vale per le crociere, ma soprattutto per i traghetti. Anche su questo dobbiamo ragionare per trovare soluzioni”.



© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Trasporti, Logistica

ravenna / Tcr, arriva il riscaldamento dei prodotti nei flexitank 12/07/2020

Un nuovo servizio innovativo a disposizione degli operatori logistici

roma / Agorà 2020, la logistica e le sfide del post Covid 06/07/2020

Il 23 settembre edizione digitale per il tradizionale incontro di Confetra

ravenna / Demolito il ponte di Teodorico 29/06/2020

Completata la prima fase dei lavori curati da RFI

Interviste ed Eventi

interviste / Fabbri (ITL): “Subito al lavoro sulla ZLS” 21/05/2020

interviste / Licciardi (ANACER): 'Import cereali in tensione per la situazione internazionale e la logistica" 16/03/2020

interviste / Maioli (Dinazzano PO): “Accelerare sul ferrobonus” 15/03/2020

interviste / Rosetti (CONSAR): “Situazione incerta e preoccupante. Contro il Coronavirus serve una regia unica” 14/03/2020

interviste / Corsini (Regione E.R.): “Buone notizie per i 2 scali merci e riprendiamo l’idea della E55" 13/03/2020

Compagnia Portuale RavennaLe Navi - SeawaysviamarCasadei GhinassiCNA ImpreseSimapFioreambienteExportcoopAcmarColumbia TranspostAgmarConsar RavennaCorship spaCiclatNadepCassa di Risparmio di RavennaConfartigianato RavennaT&CCNA RavennaTramacoServizi tecnico-nauticiGrimaldiSecomarSersMartini VittorioSfacsBperTCR CSRRomagna AcqueSpedizionieri internazionali RavennaAngopiMacportErmarecz lokoIntercontinental