In luglio Trieste sale del 9,7%

La crescita è stata determinata principalmente dal traffico delle merci varie

In luglio Trieste sale del 9,7%
06/09/2018 - TRIESTE - In luglio il porto di Trieste ha movimentato 5,76 milioni di tonnellate di merci, con un incremento del 7,9% rispetto ai 5,34 milioni di tonnellate nel luglio 2017.



La crescita è stata determinata principalmente dal rialzo pari a 9,7 milioni di tonnellate del traffico delle merci varie, che sono ammontate a 1,71 milioni di tonnellate, e in particolare delle merci containerizzate che hanno totalizzato 840mila tonnellate (+42,1%), con i rotabili che hanno segnato un aumento del +4,6% attestandosi a 804mila tonnellate e le altre merci varie che sono calate del -4,6% a 66mila tonnellate.

Bene le rinfuse secche, con un totale pari a 138mila tonnellate (+39,4%): 83mila tonnellate di carbone e lignite (+56,2%), 31mila tonnellate di minerali e materiali da costruzione (-12,1%), 21mila tonnellate di cereali e 3mila tonnellate di altri carichi (+16,6%).



Più contenuto l'aumento (+2,7%) delle rinfuse liquide che sono risultate pari a 3,91 milioni di tonnellate, di cui 3,76 milioni di tonnellate di petrolio grezzo (+0,9%), 142mila tonnellate di prodotti petroliferi raffinati (+87,4%) e 9mila tonnellate di prodotti chimici (+32,6%).


Il traffico crocieristico è stato di oltre 10mila passeggeri (-45,5%), di cui 7mila come home port (+15,0%) e 3mila in transito (-74,7%).



Porto Ravenna News

Servizi tecnico-nautici
Romagna Acque
Banca Popolare di Ravenna
CSR
Martini Vittorio
CNA Ravenna
Consar Ravenna
Sers
Casadei Ghinassi
Fiore
TCR
T&C
Intercontinental
Coface
Le Navi - Seaways
Agmar
Columbia Transpost
Compagnia Portuale Ravenna
Ciclat
Spedizionieri internazionali Ravenna
Avvisatore Marittimo
Cassa di Risparmio di Ravenna
Confartigianato Ravenna
Corship spa
CNA Imprese
Simap
Exportcoop
Secomar
Macport
Tramaco
cmc