In luglio Trieste sale del 9,7%

La crescita è stata determinata principalmente dal traffico delle merci varie

In luglio Trieste sale del 9,7%
06/09/2018 - TRIESTE -
In luglio il porto di Trieste ha movimentato 5,76 milioni di tonnellate di merci, con un incremento del 7,9% rispetto ai 5,34 milioni di tonnellate nel luglio 2017.

La crescita è stata determinata principalmente dal rialzo pari a 9,7 milioni di tonnellate del traffico delle merci varie, che sono ammontate a 1,71 milioni di tonnellate, e in particolare delle merci containerizzate che hanno totalizzato 840mila tonnellate (+42,1%), con i rotabili che hanno segnato un aumento del +4,6% attestandosi a 804mila tonnellate e le altre merci varie che sono calate del -4,6% a 66mila tonnellate.

Bene le rinfuse secche, con un totale pari a 138mila tonnellate (+39,4%): 83mila tonnellate di carbone e lignite (+56,2%), 31mila tonnellate di minerali e materiali da costruzione (-12,1%), 21mila tonnellate di cereali e 3mila tonnellate di altri carichi (+16,6%).

Più contenuto l'aumento (+2,7%) delle rinfuse liquide che sono risultate pari a 3,91 milioni di tonnellate, di cui 3,76 milioni di tonnellate di petrolio grezzo (+0,9%), 142mila tonnellate di prodotti petroliferi raffinati (+87,4%) e 9mila tonnellate di prodotti chimici (+32,6%).

Il traffico crocieristico è stato di oltre 10mila passeggeri (-45,5%), di cui 7mila come home port (+15,0%) e 3mila in transito (-74,7%).



Porto Ravenna News

Avvisatore Marittimo
Coface
CNA Ravenna
Corship spa
Spedizionieri internazionali Ravenna
Confartigianato Ravenna
Compagnia Portuale Ravenna
cmc
Casadei Ghinassi
Banca Popolare di Ravenna
Secomar
Cassa di Risparmio di Ravenna
CNA Imprese
Le Navi - Seaways
Exportcoop
Ciclat
Columbia Transpost
Romagna Acque
CSR
Agmar
Macport
T&C
Servizi tecnico-nautici
Simap
Tramaco
Consar Ravenna
TCR
Sers
Martini Vittorio
Fiore
Intercontinental