Trasporti, Logistica

trieste 28 settembre 2018

32,7 milioni al progetto “TriesteRailPort”

Prevede il potenziamento delle infrastrutture ferroviarie portuali di Campo Marzio. Sarà possibile operare treni da 750 metri provenienti dai diversi terminal contemporaneamente

28 settembre 2018 - trieste - La Commissione Europea ha annunciato il finanziamento del progetto “TriesteRailPort”, presentato lo scorso aprile dall’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale, nell’ambito del Programma CEF – Connecting Europe Facility.

“TriesteRailPort” prevede il potenziamento delle infrastrutture ferroviarie portuali di Campo Marzio. Sarà possibile operare treni da 750 metri provenienti dai diversi terminal contemporaneamente, aumentando considerevolmente la competitività dello scalo.

Il budget totale del progetto, che terminerà entro il 2023, è di 32,7 milioni di euro, di cui il 20% di finanziamento a fondo perduto e l’80% tramite un finanziamento con tassi agevolati per il quale le trattative con la Banca Europea degli Investimenti sono in fase avanzata.

Per il presidente dell’AdSP, Zeno D’agostino “L’approvazione del finanziamento CEF e BEI è una grande notizia, perché è il riconoscimento da parte dell’Europa degli investimenti che il porto sta facendo sulla componente ferroviaria. Non si tratta però di un investimento che arriva in maniera così inaspettata” – rimarca D’Agostino. “C’è stata un’analisi molto puntuale da parte dei tecnici dell’UE, che sono venuti a Trieste più volte al fine di verificare che si stessero chiedendo finanziamenti per un’opera in grado di andare incontro alle esigenze reali della domanda del mercato”.

Lo sviluppo del traffico ferroviario è il core business del porto di Trieste, che ha visto aumentare i traffici ferroviari del 45% nell’ultimo triennio con l’obiettivo di raggiungere i 10.000 treni a fine 2018. Il progetto "TriesteRailPort" rafforzerà ulteriormente la posizione di Trieste come primo porto italiano per movimentazione ferroviaria e hub di riferimento per i collegamenti verso l’Europa.


© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Trasporti, Logistica

bologna / Bologna-Trieste, nuova relazione intermodale

Aumentano le connessioni marittime di Interporto Bologna

ravenna / Investire a Ravenna, nel porto e non solo

Convegno promosso da Federmanager e BPER Banca. De Pascale: "Siamo un territorio ...

bologna / Interporto Bologna, bilancio 2018 con un utile netto di 853mila euro (+31%)

I ricavi ammontano a oltre a 23 milioni di euro

GENOVA

Interviste ed Eventi

interviste / Poggiali: “Pesanti disservizi negli uffici periferici dello Stato”

interviste / Belletti: "Va risolta la carenza di organico della sanità marittima"

interviste / D'Agostino (Assoporti): "Nelle AdSP coinvolgere gli enti locali"

interviste / Fagnani (Ass.LL.PP.): "Ecco la via ferrata"

interviste / Rubboli (PRProgress): "Un solo varco crea problemi di sicurezza"

SecomarSersCorship spaMartini VittorioT&CConsar RavennaCassa di Risparmio di RavennaTramacoBanca Popolare di Ravennacz lokoCompagnia Portuale RavennaFioreConfartigianato RavennaSfacsCSRNadepIntercontinentalLe Navi - SeawaysSimapTCR viamarCiclatRomagna AcqueBperSpedizionieri internazionali RavennaambienteAngopiCNA RavennaCasadei GhinassiAgmarExportcoopMacportErmareColumbia TranspostCNA ImpreseServizi tecnico-nautici