D'Agostino vice presidente di Espo

L'European Sea Ports Organisation detta la linea europea sulla portualità

D
07/11/2018 - BRUXELLES - Il presidente di Assoporti, Zeno D'Agostino, è stato nominato vice presidente di Espo-European Sea Ports Organisation oggi durante l'Assemblea generale dell'associazione con sede a Bruxelles.

D'Agostino, che è presidente dell'Adsp di Trieste, è stato eletto unitamente a Annaleena Makila mentre Eamonn O'Reilly è stato confermato presidente. Unico rappresentante dell'Europa del Sud il presidente di Assoporti è stato sostenuto da Belgio, Finlandia, Francia, Lettonia, Olanda, Romania, Spagna, Irlanda, Svezia, Norvegia e Regno Unito, oltre che dall'Italia.

"Poter partecipare agli incontri riservati alla presidenza - afferma d'Agostino - per l'Italia significa essere presente ed esprimersi direttamente su decisioni che possono cambiare il futuro dei porti italiani e della portualità del Sud Europa".

Tra le priorità "va definita una nuova agenda europea ed italiana sulla Via della Seta. Va data forza all'Italia all'interno delle nuove dinamiche di sviluppo delle reti Ten-T e delle autostrade del mare".



Porto Ravenna News

CNA Imprese
Ciclat
TCR
Confartigianato Ravenna
cmc
Secomar
Simap
Intercontinental
Compagnia Portuale Ravenna
T&C
Macport
CSR
Le Navi - Seaways
Columbia Transpost
Agmar
Corship spa
Sers
Fiore
Servizi tecnico-nautici
Consar Ravenna
Martini Vittorio
Banca Popolare di Ravenna
Casadei Ghinassi
Cassa di Risparmio di Ravenna
CNA Ravenna
Romagna Acque
Spedizionieri internazionali Ravenna
Exportcoop
Tramaco
Avvisatore Marittimo
Coface