Energia, Offshore

san patrignano 04 aprile 2019

Confindustria sul gas: "Governo sia meno dogmatico"

Boccia e Maggioli chiedono di tutelare gli investimenti

04 aprile 2019 - san patrignano - Oil&gas: la pesante situazione del settore in seguito al provvedimento governativo che blocca le attività di ricerca del gas in Adriatico è stata al centro si alcune dichiarazioni del presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, a margine del Sustainable Economy Forum in corso a San Patrignano alla presenza del  del premier, Giuseppe Conte. Alla domanda se avesse parlato del tema trivelle con Conte, Boccia ha detto: "Non ho avuto
rassicurazioni". Ad ogni modo, "sarebbe il caso che il Governo
andasse avanti in una logica piu' pragmatica e meno dogmatica su
alcune questioni".


"Qui c'e' il presidente di Confindustria Romagna, Paolo Maggioli e
siamo in linea - ha sottolineato Boccia - qui si tratterebbe di affrontare una questione importante perchè la sostenibilità di un Paese è anche quella economica. Noi non abbiamo fonti energetiche o materie prime".


A proposito di estrazioni, il leader di Confindustria ha poi aggiunto che "tra l'altro abbiamo la Croazia a pochi metri che lo fa, noi non lo facciamo. Abbiamo detto almeno di tutelare gli investimenti esistenti per evitare distonie e su questo - ha concluso - sarebbe il caso che il Governo andasse avanti in una logica piu' pragmatica e meno dogmatica su alcune questioni".


© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Energia, Offshore

ravenna / “A Ravenna il più grande hub della CO2 al mondo” 02/07/2020

L'intervista dell'ad di Eni, Descazi, al Sole 24 Ore

ravenna / Guberti: "Solo danni dal blocco delle trivellazioni" 24/06/2020

Il presidente della Camera di commercio in campo per il rilancio del settore

rimini / Confindustria: "Basta con la moratoria all'estrazione del gas" 24/06/2020

Il presidente romagnolo Maggioli soddisfatto per l'aggiudicazione dei lavori dell'hub ...

Interviste ed Eventi

interviste / Fabbri (ITL): “Subito al lavoro sulla ZLS” 21/05/2020

interviste / Licciardi (ANACER): 'Import cereali in tensione per la situazione internazionale e la logistica" 16/03/2020

interviste / Maioli (Dinazzano PO): “Accelerare sul ferrobonus” 15/03/2020

interviste / Rosetti (CONSAR): “Situazione incerta e preoccupante. Contro il Coronavirus serve una regia unica” 14/03/2020

interviste / Corsini (Regione E.R.): “Buone notizie per i 2 scali merci e riprendiamo l’idea della E55" 13/03/2020

Casadei GhinassiT&CFioreNadepLe Navi - Seawayscz lokoCompagnia Portuale RavennaSpedizionieri internazionali RavennaBperColumbia TranspostConsar RavennaSfacsErmareCNA ImpreseCNA RavennaConfartigianato RavennaExportcoopRomagna AcqueCSRMartini VittorioServizi tecnico-nauticiGrimaldiCiclatAcmarCassa di Risparmio di RavennaCorship spaMacportAngopiviamarSimapAgmarSersambienteSecomarIntercontinentalTramacoTCR