Garanti Regionali ER 2ENI Cafè

Crociere, Traghetti

genova 23 dicembre 2020

Crociere, Federagenti: “Crollo dei passeggeri e per le agenzie marittime è crack”

"Perdita di fatturato superiore al 90%. Serve intervento mirato"

23 dicembre 2020 - genova - Un crollo di oltre il 90% dei passeggeri transitati dai principali porti italiani, con le toccate di navi scese da 5000 a 400: sono le cifre del crack del traffico passeggeri via mare nell’anno del Covid, arretrato di botto ai dati del 1993.

E per le agenzie marittime che operano nel settore del turismo via mare, dalle crociere ai traghetti al mercato dei grandi yacht le ricadute sono pesantissime.

“Le agenzie con ruolo prevalente in questo settore sono ormai sull’orlo del baratro – denuncia Federagenti. la federazione italiana degli agenti marittimi, illustrando la situazione – con una perdita di fatturato superiore al 90%, con il blocco dei licenziamenti, con il mancato inserimento del loro Codice Ateco nella lista degli aventi diritto ai ristori e con una prospettiva di due o tre anni nei quali si dovrà combattere una vera e propria battaglia per recuperare le posizioni perdute”.

Senza un sostegno è a rischio la sopravvivenza stessa delle imprese e di conseguenza i posti di lavoro e il know-how del settore, avverte Federagenti che chiede “un intervento mirato di ristori che renda possibile la sopravvivenza di questo patrimonio di imprese e un sostegno che consenta proprio a queste agenzie di tornare a svolgere quella funzione di volano nella crescita turistica del Paese”.


© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Crociere, Traghetti

ravenna / Il 23 udienza al Tar per il braccio di ferro sul terminal crociere

Rtp ha ottenuto la sospensione degli atti relativi a concessione e progetti futu ...

Il 23 udienza al Tar per il braccio di ferro sul terminal crociere

Rtp ha ottenuto la sospensione degli atti relativi a concessione e progetti futu ...

ravenna / Corsini a bordo del gigante Eco Catania

L'assessore regionale ha parlato del futuro del T&C con Bissi e Petrosino

Corsini a bordo del gigante Eco Catania

L'assessore regionale ha parlato del futuro del T&C con Bissi e Petrosino

ravenna / Eco Catania. Luca Grilli: "Una nave così è il segnale di crescita di tutto il porto"

La Compagnia portuale ha operato con 90 uomini. Fondamntale la formazione profes ...

Eco Catania. Luca Grilli: "Una nave così è il segnale di crescita di tutto il porto"

La Compagnia portuale ha operato con 90 uomini. Fondamntale la formazione profes ...

Interviste ed Eventi

interviste / Fabbri (ITL): “Subito al lavoro sulla ZLS”

Fabbri (ITL): “Subito al lavoro sulla ZLS”

interviste / Licciardi (ANACER): 'Import cereali in tensione per la situazione internazionale e la logistica"

Licciardi (ANACER): 'Import cereali in tensione per la situazione internazionale e la logistica"

interviste / Maioli (Dinazzano PO): “Accelerare sul ferrobonus”

Maioli (Dinazzano PO): “Accelerare sul ferrobonus”

interviste / Rosetti (CONSAR): “Situazione incerta e preoccupante. Contro il Coronavirus serve una regia unica”

Rosetti (CONSAR): “Situazione incerta e preoccupante. Contro il Coronavirus serve una regia unica”

interviste / Corsini (Regione E.R.): “Buone notizie per i 2 scali merci e riprendiamo l’idea della E55"

Corsini (Regione E.R.): “Buone notizie per i 2 scali merci e riprendiamo l’idea della E55"

SimapCNA ImpreseCassa di Risparmio di RavennaCompagnia Portuale RavennaCSRTramacoMartini VittorioLe Navi - SeawaysCorship spaConsar RavennaAcmarRomagna AcqueMacportBperCiclatSagemArco LavoriColumbia TranspostAgmarSecomarFioreSersviamarItalmetIntercontinentalFedepilotiOlympiaExportcoopVianelloT&CConfcommercio RavennaConfartigianato RavennaServizi tecnico-nauticiAngopiCNA RavennaSfacsNadepcz lokoGrimaldiCasadei GhinassiTCR Spedizionieri internazionali Ravenna