Crociere, Traghetti

venezia 31 dicembre 2018

Nella Serenissima arriva la tassa di sbarco

Da 2,5 a 10 euro per i turisti che si fermano un giorno solo

31 dicembre 2018 - venezia - 'Tassa di sbarco' per chi si ferma solo una giornata e non dorme in albergo a Venezia. I cosiddetti turisti 'mordi e fuggi' che utilizzano i servizi della Serenissima senza lasciare neanche 1 euro in cambio dovranno versare da 2,5 a 5 euro, con possibilità di salire fino a 10. Si tratta di un contributo, alternativo all’imposta di soggiorno, che il Comune potrà chiedere a chi arriva con qualunque vettore (nave, treno, forse auto, lancioni) nella città antica. Riguarderà solo i turisti, non chi lavora, studia o si ferma poche ore per motivi professionali.

La norma è prevista dal comma 1129 del maxiemendamento alla Legge di bilancio, approvata l'altra sera dalla Camera. Il Comune di Venezia - spiega l’art. 1 - è autorizzato "ad adottare nelle proprie politiche di bilancio, in alternativa all’imposta di soggiorno, l’applicazione del contributo di sbarco previsto per le isole minori. Inoltre l’importo massimo consentito per entrambe tali misure è elevato a 10 euro".

"Adesso il contributo di sbarco a Venezia è legge! Studieremo un regolamento equilibrato e partecipato che tuteli chi vive, studia e lavora nel nostro territorio", ha twittato il sindaco Luigi Brugnaro.


© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Crociere, Traghetti

cagliari / Italian Cruise Day prevede per Rtp 85mila croceristi nel 2020

Traffico in forte aumento per il terminal di Porto Corsini

ravenna / Crociere, possibili novità con Rtp

La società di gestione annuncia le grandi navi, ma ha la concessione in scadenza

roma / Accordo Cmit Europe-Rina per il settore delle crociere

"Il passeggero sarà al centro dei nostri progetti"

Confetra

Interviste ed Eventi

interviste / Poggiali: “Pesanti disservizi negli uffici periferici dello Stato”

interviste / Belletti: "Va risolta la carenza di organico della sanità marittima"

interviste / D'Agostino (Assoporti): "Nelle AdSP coinvolgere gli enti locali"

interviste / Fagnani (Ass.LL.PP.): "Ecco la via ferrata"

interviste / Rubboli (PRProgress): "Un solo varco crea problemi di sicurezza"

SimapErmareCNA ImpreseSfacsLe Navi - SeawaysCorship spaTramacoCiclatTCR viamarambienteSecomarCNA RavennaT&CSersCasadei GhinassiAngopiAgmarIntercontinentalConsar RavennaExportcoopcz lokoServizi tecnico-nauticiNadepBanca Popolare di RavennaCassa di Risparmio di RavennaSpedizionieri internazionali RavennaFioreCSRColumbia TranspostRomagna AcqueCompagnia Portuale RavennaConfartigianato RavennaMacportMartini VittorioBper