Eni Grande

Crociere, Traghetti

ravenna 20 aprile 2021

"Ok investimento nelle crociere, ora potenziare i collegamenti"

Tiziano Samorè (Confartigianato): "Importante la presenza degli aeroporti"

20 aprile 2021 - ravenna - "Come Confartigianato siamo estremamente soddisfatti sia per il progetto in essere e il bando che verrà pubblicato, sia per i grandi interlocutori che sembrano interessati al progetto: è un’occasione che la Città ed il suo sistema produttivo e ricettivo saranno senz’altro in grado di cogliere e valorizzare" è il commento di Tiziano Samorè, Segretario della Confartigianato della provincia di Ravenna.

"Il progetto di Home Port con una stazione marittima moderna, attrezzata ed efficiente, è la logica e giusta conseguenza della capacità che ha avuto Ravenna, negli anni scorsi, di riuscire a farsi conoscere ed apprezzare anche come porto per le grandi crociere; la pianificata risoluzione dei problemi strutturali permette di tornare ad essere attrattivi e di crescere anche come porto di arrivo/partenza delle crociere.

Ritengo che Ravenna e l’Emilia-Romagna meritino una stazione marittima ed una capacità di attrarre traffico crocieristico che vada oltre i problemi di porti vicini, perché ci sono tutte le potenzialità per essere sinergici e non alternativi a scali al momento più noti".

"Contestualmente al terminal – è la conclusione di Tiziano Samorè - occorre sicuramente investire nella mobilità da/per la stazione marittima: vanno ampliati i collegamenti con gli altri importanti hub del trasporto persone della regione, ed in primis gli aeroporti di Bologna e Forlì, ma coinvolgendo anche gli altri scali vicini, organizzando una rete di collegamenti ferroviari e stradali che non siano occasionali ma continui, strutturati, veloci ed efficienti, trasmettendo l’idea che la vacanza non inizi e finisca a bordo nave, ma con l’accoglienza che è propria della nostra regione".


© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Crociere, Traghetti

ravenna / Parte il progetto da 300mila croceristi entro il 2024

C'è il bando per la stazione marittima da 30 milioni per 35 anni di concessione. ...

Parte il progetto da 300mila croceristi entro il 2024

C'è il bando per la stazione marittima da 30 milioni per 35 anni di concessione. ...

ravenna / La Uil: "Bene l'investimento nel terminal crociere"

"E' una buona notizia e la scelta giusta per rafforzare l’offerta turistica del territorio ...

La Uil: "Bene l'investimento nel terminal crociere"

"E' una buona notizia e la scelta giusta per rafforzare l’offerta turistica del territorio ...

ravenna / Pronto il bando di gara per la stazione marittima del terminal crociere

Sulla base del project financing di Royal Caribbean

Pronto il bando di gara per la stazione marittima del terminal crociere

Sulla base del project financing di Royal Caribbean

Interviste ed Eventi

interviste / Fabbri (ITL): “Subito al lavoro sulla ZLS”

Fabbri (ITL): “Subito al lavoro sulla ZLS”

interviste / Licciardi (ANACER): 'Import cereali in tensione per la situazione internazionale e la logistica"

Licciardi (ANACER): 'Import cereali in tensione per la situazione internazionale e la logistica"

interviste / Maioli (Dinazzano PO): “Accelerare sul ferrobonus”

Maioli (Dinazzano PO): “Accelerare sul ferrobonus”

interviste / Rosetti (CONSAR): “Situazione incerta e preoccupante. Contro il Coronavirus serve una regia unica”

Rosetti (CONSAR): “Situazione incerta e preoccupante. Contro il Coronavirus serve una regia unica”

interviste / Corsini (Regione E.R.): “Buone notizie per i 2 scali merci e riprendiamo l’idea della E55"

Corsini (Regione E.R.): “Buone notizie per i 2 scali merci e riprendiamo l’idea della E55"

ExportcoopCNA RavennaIntercontinentalConsar RavennaLe Navi - SeawaysMartini VittorioCSRServizi tecnico-nauticiConfartigianato RavennaSfacsTramacoCorship spacz lokoConfcommercio RavennaGRIMALDIColumbia TranspostambienteSersBperCassa di Risparmio di RavennaAngopiSimapAgmarAcmarviamarSpedizionieri internazionali RavennaNadepT&CCiclatSecomarCasadei GhinassiTCR MacportRomagna AcqueCNA ImpreseCompagnia Portuale RavennaFiore