Un altro record per il terminal container

Nel 2017 gestite 900.000 unità container, 100.000 in più dello scorso anno

Un altro record per il terminal container
29/12/2017 - KOPER - Pochi giorni prima di entrare nel nuovo anno, il porto di Koper ha raggiunto nuovamente livelli record al Container Terminal: sono state gestite 900.000 unità container (TEU), superando così il livello dello scorso anno di 100.000 unità.

Le tendenze positive sono state registrate già durante l'anno: a maggio era stato stabilito un record mensile di movimentazione container che era superiore del 14% rispetto al livello registrato nello stesso mese dell'anno scorso.

Il risultato record di quest'anno è stato senza dubbio aiutato da alcuni investimenti chiave, in particolare in attrezzature che hanno permesso di migliorare la produttività del terminale.

All'inizio dell'anno, si è passati a un nuovo sistema di caricamento del carro con il supporto della cosiddetta tecnologia RMG e sono state acquistate tre nuove gru RMG che consentono una più rapida manipolazione simultanea di cinque composizioni di treni.

A maggio sono state acquistate due nuove gru per container Super-Post-Panamax (SPPX) che consentono la manipolazione delle più grandi navi container con una capacità di 20.000 TEU. Durante tutto l'anno, sono state create nuove superfici e aggiornate le superfici esistenti con l'obiettivo di migliorare la logistica interna.

Recentemente, è stata anche completata l'installazione di un deposito dove vengono conservati i contenitori vuoti ed eseguiti tutti i servizi ad essi relativi. Sono forniti servizi di lavaggio e riparazione di contenitori, gallerie e dispositivi per il collaudo di container frigoriferi (ad esempio ispezione pre-viaggio) ed è stata realizzata una nuova stazione di trasformazione.

Si prevede un andamento favorevole del numero di container trasbordati anche nei prossimi anni. L'intenzione è quella di aumentare la capacità del Container Terminal a 1,3 milioni di TEU / anno entro il 2020. A tal fine, il molo di Pier I dovrà essere esteso di ulteriori 100 metri e le superfici di stoccaggio dell'hinterland dovranno essere allestite.

Porto Ravenna News

Fiore
CNA Ravenna
CNA Imprese
Intercontinental
TCR
Exportcoop
T&C
Corship spa
Tramaco
Martini Vittorio
Simap
Secomar
CSR
Compagnia Portuale Ravenna
Banca Popolare di Ravenna
Macport
Avvisatore Marittimo
Ciclat
cmc
Columbia Transpost
Servizi tecnico-nautici
Cassa di Risparmio di Ravenna
Spedizionieri internazionali Ravenna
Le Navi - Seaways
Sers
Agmar
Confartigianato Ravenna
Consar Ravenna
Casadei Ghinassi
Coface
Romagna Acque