Energia, Offshore

roma 15 marzo 2018

Gnl nei porti, siglato l'accordo

Ravenna primo scalo in Italia a mettere a disposizione il nuovo carburante green

15 marzo 2018 - roma - Le associazioni degli armatori, Confitarma e AssArmatori, e quelle del settore del gas, Federchimica/Assogasliquidi e Assocostieri, con il coordinamento di Assoporti, hanno sottoscritto un accordo sull'utilizzo del gas naturale liquefatto in ambito portuale.

La firma del protocollo è avvenuta al ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, alla presenza del Ministro Graziano Delrio. La direttiva europea Dafi sullo sviluppo del mercato dei carburanti alternativi individua il Gnl tra i carburanti su cui puntare per ridurre le emissioni inquinanti nel settore del trasporto, e in questo contesto il trasporto marittimo è un mercato di riferimento per l'utilizzo di tale combustibile per la propulsione navale. "Questo accordo - ha detto Delrio - che sono lieto di aver promosso e ospitato qui al Mit, rappresenta una cooperazione importante per fare dei porti un volano dello sviluppo economico e dell'innovazione sostenibile". I presidenti delle associazioni coinvolte hanno definito l'intesa "un accordo storico".

Le associazioni che hanno siglato l'intesa metteranno a disposizione le specifiche competenze per studiare i profili strategici, giuridico-amministrativi, di indirizzo, di formazione del personale e operativi dell'utilizzo del Gnl in ambito portuale, con la creazione di specifici gruppi di lavoro. Assoporti fornirà supporto tecnico e si farà carico di trasferire, sia in sede di Partenariato della logistica e dei trasporti che in Conferenza nazionale di coordinamento delle Autorità di Sistema Portuale, i temi e le proposte che saranno convenute dal tavolo di lavoro.



© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Energia, Offshore

abu dhabi / Rosetti Marino sbarca negli Emirati Arabi

Nuova società con il partner Asmef per crescere sul mercato

ravenna / Le imprese del gas scrivono al Mise: "Così moriremo"

Lettera di Nanni (Roca): "Stop al nostro lavoro non ponderato"

ravenna / Confindustria sul gas: "Sbigottiti dal silenzio del governo"

Oltre al blocco estrattivo in atto, preoccupa la Legge Finanziaria

Confetra

Interviste ed Eventi

interviste / Poggiali: “Pesanti disservizi negli uffici periferici dello Stato”

interviste / Belletti: "Va risolta la carenza di organico della sanità marittima"

interviste / D'Agostino (Assoporti): "Nelle AdSP coinvolgere gli enti locali"

interviste / Fagnani (Ass.LL.PP.): "Ecco la via ferrata"

interviste / Rubboli (PRProgress): "Un solo varco crea problemi di sicurezza"

CNA ImpreseSimapAngopiLe Navi - SeawaysColumbia Transpostcz lokoT&CFioreErmareSfacsMacportExportcoopConsar RavennaBperBanca Popolare di RavennaRomagna AcqueIntercontinentalTCR ambienteCSRConfartigianato RavennaCorship spaTramacoAgmarSersviamarServizi tecnico-nauticiCNA RavennaCassa di Risparmio di RavennaCasadei GhinassiSpedizionieri internazionali RavennaNadepCompagnia Portuale RavennaCiclatMartini VittorioSecomar