Tappa alla Sapir per PortoLaScuola

Importante momento del percorso per avvicinare la città al suo porto

Tappa alla Sapir per PortoLaScuola
01/06/2018 - RAVENNA - Il lungo percorso per avvicinare la città al suo porto, nel quale Sapir, per le responsabilità che le derivano dalla sua storia e dalla sua composizione azionaria, sta investendo impegno e risorse, toccherà una tappa significativa lunedì 4 giugno, in occasione dell’ottava edizione di “PortoLaScuola”, la manifestazione organizzata dal Circolo Velico Ravennate per far incontrare gli studenti di elementari e medie con la cultura portuale e marinara.

Oltre al classico appuntamento del mattino, riservato alle Scuole aderenti, alcune delle quali visiteranno i terminal Sapir e TCR, la novità di quest’anno è il pomeriggio organizzato nella Corte interna del Centro direzionale portuale di via Zani e nelle sale che vi si affacciano.

Un pomeriggio per tutti, bambini ed adulti, lavoratori del porto e quanti altri volessero aggregarsi, in cui sono previsti, tra le 17.30 e le 20.30, momenti culturali, con la collaborazione dell’Università di Bologna, Campus di Ravenna, e di intrattenimento.

Alle 17.30 partiranno due laboratori, rispettivamente dedicati alla costruzione di una barca (bambini dai 5 agli 11 anni) e alla costruzione delle vele (ragazzi dai 10 ai 14 anni).

Dalle 18, in due sale distinte, la Conferenza sulla cultura marinaresca nell'Iliade, “Una nave per prendere Troia”, a cura di Francesco Tiboni, sostenuta dal Campus di Ravenna all'interno di “Aspettando la notte dei ricercatori”, con il patrocinio di Dipartimento di Beni Culturali, alcuni membri del quale parteciperanno come discussant; e una Conferenza sulla pirateria marittima a cura di Greta Tellarini del Dipartimento di scienze giuridiche dell’Università di Bologna, Campus di Ravenna.

Alle 19.30 i programmi di studenti ed adulti si incontreranno nell’ascolto di letture, a cura di Mariacristina Garavelli e Mariagiulia Cicognani, di brani tratti dalla Ballata del vecchio marinaio di Coleridge e dal Moby Dick di Melville.
Sarà presente un'installazione sonora di Giovanni Lami.
Lungo tutto l’arco della manifestazione, in un’area dedicata della Corte, funzioneranno dj set e punto ristoro. La partecipazione è libera e gratuita.


Porto Ravenna News

CSR
Confartigianato Ravenna
Le Navi - Seaways
Cassa di Risparmio di Ravenna
CNA Ravenna
Columbia Transpost
CNA Imprese
Coface
Spedizionieri internazionali Ravenna
TCR
Casadei Ghinassi
T&C
Agmar
Servizi tecnico-nautici
Simap
Consar Ravenna
Secomar
Exportcoop
Martini Vittorio
Sers
Banca Popolare di Ravenna
Tramaco
Macport
Ciclat
Corship spa
Intercontinental
Romagna Acque
cmc
Avvisatore Marittimo
Fiore
Compagnia Portuale Ravenna