Energia, Offshore

ravenna 03 giugno 2018

Eni, la veleggiata alle piattaforme ha chiuso il trofeo E-Vela Club

"L'azienda crede nello sport: aiuta a costruire la squadra"

03 giugno 2018 - ravenna - Si è conclusa oggi a Ravenna con la premiazione del team primo classificato la sesta edizione del Trofeo Internazionale E-Vela Club 2018 di Eni.

Oggi per la prima volta gli oltre cento partecipanti provenienti da tutta Italia, organizzati in circa venti equipaggi, hanno veleggiato fino in prossimità di una piattaforma Eni al largo della costa ravennate, nel rispetto delle disposizioni impartite dalla Capitaneria di porto di Ravenna.

La manifestazione ha preso il via venerdì 1° giugno e si è articolata in tre giornate durante le quali le imbarcazioni Tom 28 messe a disposizione dal Circolo Velico Ravennate hanno completato 16 regate a bastone e una spettacolare veleggiata di 12 miglia.

La novità di questa edizione è la nascita della E-Vela MiniClub, un corso di avvicinamento alla vela dedicato a ragazzi dai 6 agli 18 anni assistiti da istruttori FIV.

Eni crede nello sport che è luogo di incontro tra culture e comunità, che unisce e aiuta a costruire la squadra. Il Trofeo Internazionale E-Vela Club rappresenta un’occasione speciale in cui, attraverso uno sport competitivo e leale, Eni promuove la collaborazione tra le persone, le stesse che ogni giorno lavorano insieme con spirito di squadra e rispetto reciproco.

La forza del team è da sempre uno dei valori fondamentali di Eni che coinvolge tutti coloro che lavorano in Eni e per Eni.
All’evento ha partecipato Domenico Noviello, executive vice president di Eni che si è complimentato con il Circolo Velico Ravennate. “Questi tre giorni a Ravenna – ha poi aggiunto – hanno per noi un significato particolare. Intanto perché ci troviamo nel nostro più grande distretto che abbiamo in Italia, diretto da Diego Portoghese, e inoltre perché la nostra presenza coincide con la ripresa degli investimenti in quest’area e ciò ci rende particolarmente orgogliosi”.

Alla riuscita della manifestazione hanno lavorato Jacopo Pasini per il Circolo Velico, Stefano Corazza per Eni. L’assistenza in mare è stata fornita dal mezzo navale ‘Mare Cristallo’ della Bambini.
Il trofeo E-Vela è andato quest’anno al distretto centro settentrionale che fa capo a Ravenna.





© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Energia, Offshore

ravenna / Il Roca a Milano a nome dell'oil&gas alla manifestazione 'Quelli del SI'

Sottolineata l'importanza per famiglie e imprese, di riprendere l'attività produttiva ...

milano / Edison e PIR creano la newco Depositi Italiani GNL

Realizzerà a Ravenna il primo deposito costiero di GNL. I lavori partiranno a gennaio ...

rotterdam / Rosetti Marino punta al Mare del Nord

Trattative con HFG per affittare un cantiere vicino a Rotterdam

omc 2019

Interviste ed Eventi

eventi / OMC 2019

Ravenna (Italia) dal 27/03/2019 al 29/03/2019

interviste / D'Agostino (Assoporti): "Nelle AdSP coinvolgere gli enti locali"

interviste / Fagnani (Ass.LL.PP.): "Ecco la via ferrata"

interviste / Rubboli (PRProgress): "Un solo varco crea problemi di sicurezza"

interviste / De Pascale (Sindaco): "Un sottopasso in via Trieste"

Columbia TranspostCofaceConfartigianato RavennaServizi tecnico-nauticiCasadei GhinassiTramacoAgmarIntercontinentalExportcoopCassa di Risparmio di RavennacmcSecomarT&CRomagna AcqueSpedizionieri internazionali RavennaAvvisatore MarittimoCompagnia Portuale RavennaCorship spaSimapCNA ImpreseFioreLe Navi - SeawaysTCR CiclatConsar RavennaCSRSersCNA RavennaMacportMartini VittorioBanca Popolare di Ravenna