Porti

trieste 20 ottobre 2018

Investitori cinesi attratti dai terminal triestini

Intanto Msc vuole entrare in società nello scalo passeggeri

20 ottobre 2018 - trieste - Investitori cinesi stanno trattando l'ingresso nel capitale di alcuni degli operatori del porto di Trieste. "Possiamo dire che sono dialoghi maturi e a breve, nel giro di qualche mese, avremo notizie ufficiali". A dichiararlo è il presidente dell’Autorità di sistema portuale del Mare Adriatico orientale Zeno D’Agostino in un’intervista rilasciata al Sole 24 Ore Radiocor.

"Con i cinesi c’è un discorso avviato da tre anni con visite nostre in Cina e loro qui da noi. Posso dire - aggiunge D'Agostino - che sono in corso delle trattative con società statali cinesi che vogliono entrare nel capitale di alcuni degli operatori che operano nel porto di Trieste".

Il presidente dell'Adsp giuliana non teme ripercussioni negative per il porto: "Va sottolineato che non si tratta di investimenti finanziari, perché altrimenti vremmo una lunga fila di soggetti che vogliono investire nelle attività del porto. Ma non ci interessa qualcuno che ci fa un prestito che poi dobbiamo restituire, non è quello che stiamo cercando". Il presidente sottolinea invece che si tratta "di soggetti che lavorano in un’ottica industriale". In questo caso l'Adsp svolge un ruolo di coordinamento e non è interlocutrice diretta degli investitori cinesi, ruolo svolto invece dagli operatori portuali".

Da registrare anche un'altra operazione molto interessante sempre riferita allo scalo triestino. Msc sta trattando l'ingresso nell'azionariato di Trieste Terminal Passeggeri.


© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Porti

ravenna / Ricco cartellone per la Giornata del Mare

Open Day, visite al porto e ai terminal, film e conferenze dall'11 al 13 aprile

gioia tauro / Alla MSC di Aponte il 100% del terminal container. Firmato il preliminare con Contship

L'accordo prevede la cessione della quota del 50% di CSM Italia Gate, di proprietà ...

ravenna / Adsp, adesso in cassaforte ci sono 160 milioni

Vengono meno le preoccupazioni sui tagli dei fondi per i fondali

omc 2019

Interviste ed Eventi

interviste / Poggiali: “Pesanti disservizi negli uffici periferici dello Stato”

interviste / Belletti: "Va risolta la carenza di organico della sanità marittima"

interviste / D'Agostino (Assoporti): "Nelle AdSP coinvolgere gli enti locali"

interviste / Fagnani (Ass.LL.PP.): "Ecco la via ferrata"

interviste / Rubboli (PRProgress): "Un solo varco crea problemi di sicurezza"

CNA ImpreseCassa di Risparmio di RavennaT&Ccz lokoTCR CSRCNA RavennaCompagnia Portuale RavennaCiclatLe Navi - SeawaysIntercontinentalColumbia TranspostRomagna AcqueConsar RavennaSecomarMacportAgmarCorship spaSpedizionieri internazionali RavennaSersFioreTramacoMartini VittorioSimapServizi tecnico-nauticiAvvisatore MarittimoCasadei GhinassiConfartigianato RavennaExportcoopviamarBanca Popolare di Ravenna