Porti

ravenna 13 marzo 2020

Marcegaglia sanifica lo stabilimento

Nel week end il trattamento contro il coronavirus. I dipendenti in ferie

13 marzo 2020 - ravenna - La Marcegaglia utilizzerà il week end per sanificare lo stabilimento di via Baiona. I dipendenti, 900 diretti e 300 indiretti, godranno di due giornate di ferie.
Nessun sciopero, quindi, come era stato proclamato in mattina dalla Fiom Cgil.
La Uil, primo sindacato dello stabilimento, e la Cisl hanno raggiunto nel tardo pomeriggio di oggi, un accordo con l'azienda che scongiura l'astensione del lavoro.
La nota diffusa in mattinata da Ivan Missiroli per la Fiom Cgil spiegava che il sindacato ha proposto “di rallentare la produzione e mettere in sicurezza e sanificare gli ambienti. Nel caso non fosse possibile sanificare nel breve periodo, garantendo la salute dei dipendenti, abbiamo chiesto di adottare il provvedimento della cassa integrazione guadagni ordinaria”.
“A fronte delle nostre richieste fatte a tutela unica della salute dei dipendenti - scrive ancora la Fiom - l’azienda ha risposto di avere già adottato tutte le iniziative del caso e di dover garantire la produzione e il business. Non riteniamo sufficiente quello che l’azienda intende attuare, nemmeno nella gestione del piano ferie che risulta inutile all’evitare il diffondersi del contagio”. Di qui l'annuncio dello sciopero per domani.
Nel frattempo, però, Cisl e Uil hanno continuato a trattare con l'azienda, attraverso le rsu. Alle 18, la fumata bianca. Filippo Spada (Uil) e Davide Tagliaferri (Cisl) hanno annunciano di aver raggiunto l’accordo con l’azienda. “Non c’è bisogno di scioperare. I dipendenti godranno di due giorni di ferie e si procederà con la sanificazione di tutto l’impianto. E nessuno ci rimetterà un soldo”.


© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Porti

ravenna / AdSP, 45 milioni di investimenti per lavori portuali pronti a partire 29/05/2020

Rossi: "Spingiamo sui lavori pubblici che generano lavoro per tante Pmi"

ravenna / Sapir nel bilancio consolidato utile di 3,8 milioni 29/05/2020

Sabadini: "Il 2019 ha confermato il trend positivo in corso da alcuni anni"

ravenna / Al TCR una banchina lineare di 670 metri consentirà di ridurre i tempi di attesa 28/05/2020

Sono terminati i lavori di livellamento del fondale nell’area dove era posizionato ...

BLUE ECONOMY

Interviste ed Eventi

interviste / Licciardi (ANACER): 'Import cereali in tensione per la situazione internazionale e la logistica" 16/03/2020

interviste / Maioli (Dinazzano PO): “Accelerare sul ferrobonus” 15/03/2020

interviste / Rosetti (CONSAR): “Situazione incerta e preoccupante. Contro il Coronavirus serve una regia unica” 14/03/2020

interviste / Corsini (Regione E.R.): “Buone notizie per i 2 scali merci e riprendiamo l’idea della E55" 13/03/2020

interviste / Ottolenghi (Confindustria): “L'aumento dell'Ires del 3,5% avvilisce le categorie interessate” 13/12/2019

Le Navi - SeawaysAgmarExportcoopFioreTCR SimapBperOLYMPIA DI NAVIGAZIONET&CMartini VittorioCassa di Risparmio di RavennaSersCNA RavennaConsar RavennaNadepMacportCompagnia Portuale RavennaTramacocz lokoErmareColumbia TranspostSpedizionieri internazionali RavennaCNA ImpreseCasadei GhinassiSfacsCSRCiclatviamarSecomarRomagna AcqueServizi tecnico-nauticiCorship spaIntercontinentalConfartigianato RavennaAngopiambienteBanca Popolare di Ravenna