Porti

roma 14 maggio 2020

Il Governo accoglie le richieste dell'Ancip

Sostegno ai lavoratori delle Compagnie portuali e agli ormeggiatori

14 maggio 2020 - roma - Il Governo ha accolto le richieste avanzate ieri dall’Associazione nazionale delle compagnie portuali (Ancip), presieduta da Luca Grilli e diretta da Roberto Rubboli, anche per conto degli ormeggiatori.

Nel Decreto Rilancio si legge infatti che “le AdSP sono autorizzate a corrispondere (alle Compagnie portuali, ndr), nell’ambito delle risorse disponibili a legislazione vigente e allo scopo anche utilizzando il proprio avanzo di amministrazione, al soggetto fornitore di lavoro portuale di cui all’articolo 17 della legge 28 gennaio 1994, n. 84, un contributo, nel limite massimo di 2 milioni di euro per ciascuno degli anni 2020 e 2021, pari ad euro 60 per ogni dipendente e in relazione a ciascuna minore giornata di lavoro rispetto al corrispondente mese dell’anno 2019, riconducibile alle mutate condizioni economiche degli scali del sistema portuale italiano conseguenti all’emergenza COVID -19.
Tale contributo è erogato dalla stessa Autorità di sistema portuale o dall’Autorità portuale ed è cumulabile con l’indennità di mancato avviamento (IMA) di cui all’articolo 17, comma 15, della legge 28 gennaio 1994, n. 84”.
Per gli ormeggiatori, a compensazione del calo di attività subito, è scritto che “al fine di mitigare gli effetti economici derivanti dall’emergenza Covid–19 e assicurare la continuità del servizio di ormeggio nei porti italiani, è riconosciuto alle società di cui all’articolo 14, comma 1- quinquies, della legge 28 gennaio 1994, n. 84, nel limite complessivo di euro 24 milioni per l’anno 2020, un indennizzo per le ridotte prestazioni di ormeggio rese da dette società dal 1° febbraio 2020 al 31 dicembre 2020 rispetto ai corrispondenti mesi dell’anno 2019”.


© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Porti

roma / Il Mit assegna 85 milioni per fondali a -14,50 metri 06/08/2020

Annuncio del ministro De Micheli, subito l'assegnazione dei fondi

ravenna / Il terminal container di Beirut operativo tra una settimana 06/08/2020

L'Evergreen sta scaricando a Tripoli. I collegamenti settimanali per il Libano

ravenna / Paralizzato il porto di Beirut 05/08/2020

Nave Evergreen con container imbarcati dalla Seamond, spostata a Tripoli

Interviste ed Eventi

interviste / Fabbri (ITL): “Subito al lavoro sulla ZLS” 21/05/2020

interviste / Licciardi (ANACER): 'Import cereali in tensione per la situazione internazionale e la logistica" 16/03/2020

interviste / Maioli (Dinazzano PO): “Accelerare sul ferrobonus” 15/03/2020

interviste / Rosetti (CONSAR): “Situazione incerta e preoccupante. Contro il Coronavirus serve una regia unica” 14/03/2020

interviste / Corsini (Regione E.R.): “Buone notizie per i 2 scali merci e riprendiamo l’idea della E55" 13/03/2020

NadepCNA RavennaGrimaldiCassa di Risparmio di RavennaFioreRomagna AcqueTCR ExportcoopConsar RavennaErmareSersAgmarIntercontinentalviamarCiclatCNA ImpreseSimapAcmarCasadei GhinassiAngopiSfacsBperLe Navi - SeawaysambienteCompagnia Portuale RavennaColumbia TranspostSpedizionieri internazionali RavennaSecomarServizi tecnico-nauticiConfartigianato RavennaT&Ccz lokoCSRMartini VittorioMacportTramacoCorship spa