ENI Cafè

Energia

roma 08 giugno 2021

Transizione energetica, accordo Omc-Med Energy ed Elettricità Futura

Il sostegno alle imprese del settore nel loro percorso verso un futuro low carbon

08 giugno 2021 - roma - Elettricità Futura (principale associazione del mondo elettrico italiano aderente a Confindustria) e OMC-Med Energy Conference (evento che da 28 anni si concentra sui temi dell’energia nel Mediterraneo) hanno attivato una collaborazione che ha come obiettivo il sostegno alle imprese del settore nel loro percorso verso un futuro low carbon, attraverso la valorizzazione e condivisione di know how per raggiungere gli obiettivi della decarbonizzazione.
Con questo accordo, che segue quelli con la Fondazione Enrico Mattei e l’ANEV, OMC-Med Energy, attiva un’altra importante sinergia e consolida il suo ruolo di catalizzatore di partnership tra settori diversi dell’energia. Obbiettivo ben espresso nel titolo dell’edizione di quest’anno della Conference in programma a Ravenna dal 28 al 30 settembre: ‘Ripensare l’energia insieme: creare alleanze per un futuro energetico sostenibile’.
OMC-Med Energy Conference ed Elettricità Futura lavoreranno insieme per diffondere la consapevolezza sulla transizione energetica e favorire lo scambio di competenze ed esperienze, nonché per promuovere le collaborazioni trasversali tra i settori dell’energia.

“L’industria elettrica è in piena evoluzione ed è un alleato importante nella lotta ai cambiamenti climatici – commenta Monica Spada, Presidente di OMC-Med Energy Conference. Per questo abbiamo attivato una collaborazione che, anche in questo caso, porterà a una contaminazione di punti di vista e prospettive e dalla quale ci aspettiamo di massimizzare le occasioni di sviluppo congiunto per definire e sperimentare i percorsi che ci porteranno ai target di lungo termine”.
“La transizione ecologica costituisce un’imperdibile opportunità per affermare la capacità tecnologica e industriale del nostro Paese”, dichiara Andrea Zaghi, Direttore Generale di Elettricità Futura. “Per riuscirci è fondamentale lavorare in maniera inclusiva, aggregando le esigenze delle imprese e rafforzando il confronto con le Istituzioni e attraverso collaborazioni come quella siglata con OMC-Med Energy Conference. L’auspicio è riuscire a dare il nostro contributo per rendere il nostro Paese un punto di riferimento dello sviluppo green per l’Europa e il Mediterraneo”.


© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Energia

roma / Il ministero autorizza il progetto per la cattura della Co2

Nel corso dell'iter valutati anche tutti gli aspetti relativi alla sicurezza

Il ministero autorizza il progetto per la cattura della Co2

Nel corso dell'iter valutati anche tutti gli aspetti relativi alla sicurezza

tripoli / Eni e Noc, investimento di 8 miliardi nel gas libico

La produzione inizierà nel 2026 e raggiungerà un plateau di 750 milioni di piedi ...

Eni e Noc, investimento di 8 miliardi nel gas libico

La produzione inizierà nel 2026 e raggiungerà un plateau di 750 milioni di piedi ...

milano / Logistica nelle basi Eni, appalto da 31,5 milioni

Interessati i centri operativi di Marina di Ravenna e di Ortona

Logistica nelle basi Eni, appalto da 31,5 milioni

Interessati i centri operativi di Marina di Ravenna e di Ortona

Interviste ed Eventi

interviste / Il comandante Sciarrone lascia Ravenna. Arriva Francesco Cimmino comandante a Savona

Il comandante Sciarrone lascia Ravenna. Arriva Francesco Cimmino comandante a Savona

interviste / Belletti: «Il futuro degli spedizionieri? A breve capiremo se serviranno aggregazioni, spinta digitale o altro»

Belletti: «Il futuro degli spedizionieri? A breve capiremo se serviranno aggregazioni, spinta digitale o altro»

interviste / Bissi: “Lampade Led nelle torri faro per risparmiare energia. Il 2021 vede Grimaldi in aumento del 14,20%

Bissi: “Lampade Led nelle torri faro per risparmiare energia. Il 2021 vede Grimaldi in aumento del 14,20%

interviste / Rosetti: “Prendiamo spunto dalla crisi energetica per riformare l'autotrasporto in tre punti”

Rosetti: “Prendiamo spunto dalla crisi energetica per riformare l'autotrasporto in tre punti”

interviste / Grimaldi: «Nave imponente e a zero emissioni in porto grazie a batterie al litio e pannelli solari»

Grimaldi: «Nave imponente e a zero emissioni in porto grazie a batterie al litio e pannelli solari»

MacportSfacscz lokoCasadei GhinassiVianelloGrimaldiviamarConsar RavennaAngopiConfartigianato RavennaTCR SimapArco LavoriIntercontinentalItalmetConfcommercio RavennaCompagnia Portuale RavennaSersSagemCNA partiBperFioredragaggiServizi tecnico-nauticiSecomarTramacoAcmarExportcoopColumbia TranspostAgmarCSRNadepSpedizionieri internazionali RavennaLe Navi - SeawaysCorship spaRomagna AcqueMartini VittorioCiclatFedepilotiT&CCassa di Risparmio di RavennaOlympia