Garanti Regionali ER 2ENI Cafè

Porti

roma 13 agosto 2021

Cereali, cala l'import aumenta il valore

Nei primi 5 mesi, Anacer rileva il 7,6% in meno di import, +8% incremento del prezzo

13 agosto 2021 - roma - Sulla base dei dati provvisori Istat - resi noti da Anacer - le importazioni in Italia nel settore dei cereali, semi oleosi e farine proteiche nei primi cinque mesi del 2021 sono diminuite nelle quantità di 690.400 tonnellate (-7,6%) e aumentate nei valori di 202,1 milioni di euro (+8,0%), rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Si registra il calo delle quantità importate di cereali in granella da 6,26 a 5,37 milioni di tonnellate (-14%), in particolare di frumento, sia tenero (-330.000 t), sia duro (-354.000 t). Risultano in diminuzione anche gli arrivi di mais (-187.300 t) ed altri cereali (-21.200 t). Sostanzialmente stabili ai livelli dello scorso anno le importazioni sia di orzo, che di avena. Le importazioni di riso, considerato nel complesso tra risone, riso semigreggio e lavorato segnano un incremento di 4.400 t (+4,7%).
Le quantità importate di farine proteiche e vegetali si riducono di 50.500 tonnellate (-4,8%), quelle di semi e frutti oleosi risultano invece in aumento di 183.000 t (+17%).
Le esportazioni dall’Italia nei primi 5 mesi del 2021 si riducono nelle quantità di 277.900 tonnellate (-12,8%) e nei valori di 128,4 milioni di euro (-7,2%), rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Diminuiscono le quantità esportate di pasta alimentare (-19,2%), dei prodotti trasformati (-27,1%) e del riso (-14,4% considerato nel complesso tra risone, riso semigreggio e riso lavorato). Registrano invece l’aumento le esportazioni di farina di grano tenero (+12.500 t), dei cereali in granella (+80.400 t, di cui +79.300 t di grano duro) e dei mangimi a base di cereali (+4.500 t). Stabili le vendite all’estero della semola di duro a circa 47.000 t. movimenti valutari relativi all’import/export del settore cerealicolo hanno comportato nei primi cinque mesi del 2021 un esborso di valuta pari a 2.722,2 milioni di Euro (2.520,1 nel 2020) ed introiti per 1.663,3 milioni di Euro (1.791,7 nel 2020).
Pertanto il saldo valutario netto è pari a -1.058,9 milioni di Euro, contro -728,4 milioni di Euro nel 2020.



© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Porti

ravenna / Cervellati presidente di Assonautica

L'assemblea dei soci ha eletto il nuovo consiglio dell'associazione

Cervellati presidente di Assonautica

L'assemblea dei soci ha eletto il nuovo consiglio dell'associazione

ravenna / Remember, progetto per valorizzare la storia del porto

Gli obiettivi presentati durante una serata al Propeller

Remember, progetto per valorizzare la storia del porto

Gli obiettivi presentati durante una serata al Propeller

ravenna / L'assessora Randi in Sapir e Tcr

Incontro con i vertici sui progetti di sviluppo del porto

L'assessora Randi in Sapir e Tcr

Incontro con i vertici sui progetti di sviluppo del porto

Interviste ed Eventi

interviste / Fabbri (ITL): “Subito al lavoro sulla ZLS”

Fabbri (ITL): “Subito al lavoro sulla ZLS”

interviste / Licciardi (ANACER): 'Import cereali in tensione per la situazione internazionale e la logistica"

Licciardi (ANACER): 'Import cereali in tensione per la situazione internazionale e la logistica"

interviste / Maioli (Dinazzano PO): “Accelerare sul ferrobonus”

Maioli (Dinazzano PO): “Accelerare sul ferrobonus”

interviste / Rosetti (CONSAR): “Situazione incerta e preoccupante. Contro il Coronavirus serve una regia unica”

Rosetti (CONSAR): “Situazione incerta e preoccupante. Contro il Coronavirus serve una regia unica”

interviste / Corsini (Regione E.R.): “Buone notizie per i 2 scali merci e riprendiamo l’idea della E55"

Corsini (Regione E.R.): “Buone notizie per i 2 scali merci e riprendiamo l’idea della E55"

Cassa di Risparmio di RavennaT&CColumbia TranspostviamarFedepilotiSfacsLe Navi - SeawaysArco LavoriSimapAgmarCorship spaCompagnia Portuale RavennaServizi tecnico-nauticiVianelloNadepConfartigianato RavennaCiclatTCR CNA ImpreseExportcoopAngopiCNA RavennaTramacoMacportRomagna AcqueSecomarCSRSagemIntercontinentalConsar Ravennacz lokoGrimaldiMartini VittorioFioreSersConfcommercio RavennaAcmarItalmetBperCasadei GhinassiSpedizionieri internazionali RavennaOlympia