ENI Cafè

Porti

ravenna 18 dicembre 2021

Un "Timone d'Oro" per il Welfare del mare

Il riconoscimento del Propeller Club assegnato venerdì 17 dicembre al presidente del Comitato, Capitano Carlo Cordone

18 dicembre 2021 - ravenna - Sempre presente quando ci sono marittimi in difficoltà, lasciati senza stipendio da un armatore indebitato o vittime di incidenti navali. Oppure, come in quest’ultimo periodo, impossibilitati a vaccinarsi contro il Covid fino a quando non arrivano a Ravenna, dove incrociano il Comitato per il Welfare della Gente di Mare che, in accordo con l’Ausl Romagna, predispone l’iter per la vaccinazione.
Il Comitato e il suo presidente Carlo Cordone, sono stati protagonisti ieri sera dell’evento promosso dal Propeller Club presieduto da Simone Bassi. Il Club ha, infatti, voluto assegnare il Timone d’oro al Comitato Welfare nelle persone del suo presidente, Capitano Carlo Cordone, che ha voluto condividere il riconoscimento con Padre Pietro Gandolfi, direttore e cappellano dell'Apostolato del Mare e della Stella Maris.

Il Comitato Welfare della Gente di Mare di Ravenna è stato istituito il 23 febbraio 2009 ed è composto da Capitaneria di Porto di Ravenna, Comune di Ravenna, Autorità di Sistema Portuale del mare Adriatico centro settentrionale, ITF Ravenna, Associazione Agenti Marittimi Raccomandatari Emilia Romagna, Associazione Ravennate Spedizionieri Internazionali, Corpo Piloti di Ravenna, SERS rimorchiatori Ravenna, Gruppo Ormeggiatori Ravenna, Avvisatore Marittimo e Apostolato del Mare Stella Maris.

Alla premiazione sono intervenuti il sindaco Michele de Pascale, l’assessore comunale al Porto, Annagiulia Randi, il presidente dell’AdSP ravennate Daniele Rossi, la Capitaneria di porto con il comandante in seconda Armando Ruffini, il cluster portuale. Il sindaco ha sottolineato l’importanza “di un aspetto meno noto dell’attività portuale, come il lavoro del Comitato Welfare, ma che Ravenna riesce a espletare ai massimi livelli, diventando un'eccellenza a livello internazionale. Un senso di umanità e solidarietà che ha raggiunto un livello elevatissimo proprio anche in occasione della pandemia, quando decine di marittimi hanno ricevuto il vaccino”.

Durante la serata è stato osservato un minuto di silenzio per ricordare Gianfranco Fiore, lo spedizioniere marittimo recentemente scomparso.

(riprese di Massimo Argnani)


© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Porti

ravenna / Test a Rotterdam per la sicurezza del porto ravennate

Visita alla Simwave, società leader nella formazione dei marittimi, che proprio nella ...

Test a Rotterdam per la sicurezza del porto ravennate

Visita alla Simwave, società leader nella formazione dei marittimi, che proprio nella ...

iskenderun / Pesanti danni al terminal turco di Iskenderun in collegamento con il porto di Ravenna

Numerose le linee che lo collegano anche al nostro scalo

Pesanti danni al terminal turco di Iskenderun in collegamento con il porto di Ravenna

Numerose le linee che lo collegano anche al nostro scalo

ravenna / Avviato l'iter per il servizio di rimorchio nel porto

Finora è stato gestito dalla Sers. Entro 90 giorni le osservazioni

Avviato l'iter per il servizio di rimorchio nel porto

Finora è stato gestito dalla Sers. Entro 90 giorni le osservazioni

Interviste ed Eventi

interviste / Il comandante Sciarrone lascia Ravenna. Arriva Francesco Cimmino comandante a Savona

Il comandante Sciarrone lascia Ravenna. Arriva Francesco Cimmino comandante a Savona

interviste / Belletti: «Il futuro degli spedizionieri? A breve capiremo se serviranno aggregazioni, spinta digitale o altro»

Belletti: «Il futuro degli spedizionieri? A breve capiremo se serviranno aggregazioni, spinta digitale o altro»

interviste / Bissi: “Lampade Led nelle torri faro per risparmiare energia. Il 2021 vede Grimaldi in aumento del 14,20%

Bissi: “Lampade Led nelle torri faro per risparmiare energia. Il 2021 vede Grimaldi in aumento del 14,20%

interviste / Rosetti: “Prendiamo spunto dalla crisi energetica per riformare l'autotrasporto in tre punti”

Rosetti: “Prendiamo spunto dalla crisi energetica per riformare l'autotrasporto in tre punti”

interviste / Grimaldi: «Nave imponente e a zero emissioni in porto grazie a batterie al litio e pannelli solari»

Grimaldi: «Nave imponente e a zero emissioni in porto grazie a batterie al litio e pannelli solari»

AgmarColumbia TranspostConsar RavennaOlympiaCiclatItalmetviamarLe Navi - SeawaysAcmarCNA partiExportcoopVianelloMartini VittorioSfacsCorship spadragaggiSersT&Ccz lokoCSRTramacoArco LavoriSecomarRomagna AcqueMacportSimapCasadei GhinassiNadepServizi tecnico-nauticiSpedizionieri internazionali RavennaGrimaldiSagemConfartigianato RavennaFedepilotiIntercontinentalBperCassa di Risparmio di RavennaCompagnia Portuale RavennaAngopiFioreConfcommercio RavennaTCR