ENI Cafè

Porti

roma 29 dicembre 2021

Super Green pass quasi ovunque: mezzi di trasporto, alberghi, fiere, impianti di sci e altri luoghi di svago

Negli stadi capienza al 50%. Niente quarantena ai vaccinati da meno di quattro mesi e a quelli con dose booster. Le misure dell'ultimo decreto legge anti-Covid in vigore dal 10 gennaio

29 dicembre 2021 - roma - Il Consiglio dei Ministri si è riunito oggi, mercoledì 29 dicembre, alle 20.05 a Palazzo Chigi, sotto la presidenza del Presidente Mario Draghi, e ha approvato un decreto-legge che introduce le misure urgenti per il contenimento della diffusione dell’epidemia da Covid-19 e le disposizioni in materia di sorveglianza sanitaria.

Il testo prevede nuove misure in merito all’estensione del Green pass rafforzato (che si può ottenere con il completamento del ciclo vaccinale e la guarigione) e le quarantene per i vaccinati.

Green pass rafforzato


Dal 10 gennaio 2022 fino alla cessazione dello stato di emergenza, si amplia l’uso del Green pass rafforzato alle seguenti attività:

- alberghi e strutture ricettive;
- feste conseguenti alle cerimonie civili o religiose;
- sagre e fiere;
- centri congressi;
- servizi di ristorazione all’aperto;
- impianti di risalita con finalità turistico-commerciale anche se ubicati in comprensori sciistici;
- piscine, centri natatori, sport di squadra e centri benessere anche all’aperto;
- centri culturali, centro sociali e ricreativi per le attività all’aperto.

Inoltre, il Green pass rafforzato è necessario per l’accesso e l’utilizzo dei mezzi di trasporto compreso il trasporto pubblico locale o regionale.

Quarantene

Il decreto prevede che la quarantena precauzionale non si applica a coloro che hanno avuto contatti stretti con soggetti confermati positivi al COVID-19 nei 120 giorni dal completamento del ciclo vaccinale primario o dalla guarigione nonché dopo la somministrazione della dose di richiamo.

Fino al decimo giorno successivo all'ultima esposizione al caso, ai suddetti soggetti è fatto obbligo di indossare i dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2 e di effettuare - solo qualora sintomatici - un test antigenico rapido o molecolare al quinto giorno successivo all’ultima esposizione al caso.

Infine, si prevede che la cessazione della quarantena o dell’auto-sorveglianza sopradescritta consegua all’esito negativo di un test antigenico rapido o molecolare, effettuato anche presso centri privati; in tale ultimo caso la trasmissione all’Asl del referto a esito negativo, con modalità anche elettroniche, determina la cessazione di quarantena o del periodo di auto-sorveglianza.

Capienze

Il decreto prevede che le capienze saranno consentite al massimo al 50% per gli impianti all’aperto e al 35% per gli impianti al chiuso.


© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Porti

ravenna / European Maritime Day, ricco calendario di eventi dedicati al mare

In Darsena si potranno visitare le navi della Marina Militare Aretusa e Aringhie ...

European Maritime Day, ricco calendario di eventi dedicati al mare

In Darsena si potranno visitare le navi della Marina Militare Aretusa e Aringhie ...

ravenna / “Ravenna, un porto accogliente ed inclusivo”

Nell'ambito dell'iniziativa permanente dal titolo 'Questo non è amore'

“Ravenna, un porto accogliente ed inclusivo”

Nell'ambito dell'iniziativa permanente dal titolo 'Questo non è amore'

ravenna / Partono i livellamenti in Largo Trattaroli per il nuovo terminal container

Nuova gru da banchina per il Tcr. Nel porto si punta forte anche sui contenitori

Partono i livellamenti in Largo Trattaroli per il nuovo terminal container

Nuova gru da banchina per il Tcr. Nel porto si punta forte anche sui contenitori

Interviste ed Eventi

interviste / Il comandante Sciarrone lascia Ravenna. Arriva Francesco Cimmino comandante a Savona

Il comandante Sciarrone lascia Ravenna. Arriva Francesco Cimmino comandante a Savona

interviste / Belletti: «Il futuro degli spedizionieri? A breve capiremo se serviranno aggregazioni, spinta digitale o altro»

Belletti: «Il futuro degli spedizionieri? A breve capiremo se serviranno aggregazioni, spinta digitale o altro»

interviste / Bissi: “Lampade Led nelle torri faro per risparmiare energia. Il 2021 vede Grimaldi in aumento del 14,20%

Bissi: “Lampade Led nelle torri faro per risparmiare energia. Il 2021 vede Grimaldi in aumento del 14,20%

interviste / Rosetti: “Prendiamo spunto dalla crisi energetica per riformare l'autotrasporto in tre punti”

Rosetti: “Prendiamo spunto dalla crisi energetica per riformare l'autotrasporto in tre punti”

interviste / Grilli (COMPAGNIA PORTUALE): “Traffici in crescita, stabilizzeremo nuovo personale in gennaio”

Grilli (COMPAGNIA PORTUALE): “Traffici in crescita, stabilizzeremo nuovo personale in gennaio”

TramacoSersColumbia TranspostCorship spaRomagna AcqueConfcommercio RavennaAngopiAcmarCiclatExportcoopConsar RavennaT&CFedepilotiSimapBperCNA partiCassa di Risparmio di RavennaItalmetCompagnia Portuale RavennaMacportGrimaldiLe Navi - SeawaysSecomarviamarTCR Spedizionieri internazionali RavennaSagemAgmarArco Lavoricz lokoOlympiaSfacsVianelloServizi tecnico-nauticiCSRNadepIntercontinentalMartini VittorioCasadei GhinassiFioreConfartigianato Ravenna