ENI Cafè

Porti

ravenna 31 maggio 2022

Gennaio-maggio, la guerra non influisce sui traffici portuali

Anticipazioni sulle statistiche, il porto continua a crescere. Nuovi mercati

31 maggio 2022 - ravenna - La guerra in Ucraina che ha portato inevitabilmente al blocco delle navi nel Mar Nero, poteva avere effetti molto negativi per l'economia del porto di Ravenna, il principale importatore nazionale di acciaio, cereali, fertilizzanti, argilla dai porti che si affacciano sugli scali marittimi oggi tanto contesi.

I dati forniti oggi dal presidente dell'Adsp Daniele Rossi, in apertura del convegno sul traffico container promosso dagli Spedizionieri, forniscono per fortuna un quadro completamente differente.

“Certo, eravamo tutti molto preoccupati - ha spiegato Rossi - eppure i dati statistici sono incoraggianti. Dopo un trimestre positivi c'era il timore di una crisi strisciante legata al conflitto. Il periodo gennaio-maggio, invece, segna una crescita sul 2021 del 7,5%. I container salgono del 14%, mentre nel solo mese di maggio l’attività del terminal traghetti è aumentata del 23,5%.
Una volta che è stato chiaro che le merci non sarebbero più transitate dal Mar Nero, gli operatori portuali hanno cercato altri porti di approvvigionamento. Così l’argilla è arrivata in un primo tempo da Turchia, Spagna e Portogallo e ora anche dall’India.

Il mercantile Sider Onda in questi giorni sta scaricando al terminal Sapir 30mila tonnellate di argilla. L’acciaio della Marcegaglia ora arriva da Asia, Giappone, Australia.

E se ci fossero a disposizione mezzi sul mercato, potremmo tornare a importare grano dall'Ucraina.


© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Porti

ravenna / Test a Rotterdam per la sicurezza del porto ravennate

Visita alla Simwave, società leader nella formazione dei marittimi, che proprio nella ...

Test a Rotterdam per la sicurezza del porto ravennate

Visita alla Simwave, società leader nella formazione dei marittimi, che proprio nella ...

iskenderun / Pesanti danni al terminal turco di Iskenderun in collegamento con il porto di Ravenna

Numerose le linee che lo collegano anche al nostro scalo

Pesanti danni al terminal turco di Iskenderun in collegamento con il porto di Ravenna

Numerose le linee che lo collegano anche al nostro scalo

ravenna / Avviato l'iter per il servizio di rimorchio nel porto

Finora è stato gestito dalla Sers. Entro 90 giorni le osservazioni

Avviato l'iter per il servizio di rimorchio nel porto

Finora è stato gestito dalla Sers. Entro 90 giorni le osservazioni

Interviste ed Eventi

interviste / Il comandante Sciarrone lascia Ravenna. Arriva Francesco Cimmino comandante a Savona

Il comandante Sciarrone lascia Ravenna. Arriva Francesco Cimmino comandante a Savona

interviste / Belletti: «Il futuro degli spedizionieri? A breve capiremo se serviranno aggregazioni, spinta digitale o altro»

Belletti: «Il futuro degli spedizionieri? A breve capiremo se serviranno aggregazioni, spinta digitale o altro»

interviste / Bissi: “Lampade Led nelle torri faro per risparmiare energia. Il 2021 vede Grimaldi in aumento del 14,20%

Bissi: “Lampade Led nelle torri faro per risparmiare energia. Il 2021 vede Grimaldi in aumento del 14,20%

interviste / Rosetti: “Prendiamo spunto dalla crisi energetica per riformare l'autotrasporto in tre punti”

Rosetti: “Prendiamo spunto dalla crisi energetica per riformare l'autotrasporto in tre punti”

interviste / Grimaldi: «Nave imponente e a zero emissioni in porto grazie a batterie al litio e pannelli solari»

Grimaldi: «Nave imponente e a zero emissioni in porto grazie a batterie al litio e pannelli solari»

ExportcoopGrimaldiConsar Ravennacz lokoBperNadepFioreIntercontinentalVianelloCiclatArco LavoriSpedizionieri internazionali RavennaFedepilotiServizi tecnico-nauticiCasadei GhinassiItalmetRomagna AcqueAgmarOlympiaTramacoSagemSimapSersConfartigianato RavennaLe Navi - SeawaysCompagnia Portuale RavennaCSRConfcommercio RavennaTCR MacportdragaggiSfacsAngopiCorship spaviamarCassa di Risparmio di RavennaCNA partiSecomarColumbia TranspostAcmarT&CMartini Vittorio