ENI Cafè

Energia

milano 01 giugno 2022

Golar Tundra, ecco la nave rigassificatrice per Ravenna: sostituirà un quinto del metano russo

Acquistata da Snam, entrerà in attività nella primavera del 2023

01 giugno 2022 - milano - Snam ha acquistato il 100% di Golar Lng Nb 134 Corporation da Lolar Solar per 350 milioni di dollari (330 mln euro circa), titolare della nave di stoccaggio e rigassificazione Golar Tundra. Lo spiega una nota in cui viene indicato che la nave, costruita nel 2015, puo' operare sia come metaniera per il trasporto del gas naturale liquefatto (Gnl) sia come rigassificatore galleggiante (Fsru). Ha una capacita' di stoccaggio di circa 170mila metri cubi di Gnl e una capacita' di rigassificazione continua di 5 miliardi di metri cubi l'anno. Per L'Italia si tratta del primo rigassificatore in programma. Entrerà in funzione nella primavera 2023.

La sua destinazione è Ravenna, una seconda nave rigassificatrice verrà acquisita da Snam entro fine giugno e sarà destinata a Piombino, dove ci sono polemiche infinite verso questo insediamento.

A cosa servirà? Per ridurre la dipendenza dalla Russia, che vale circa il 40 per cento del gas importato dall’Italia, il governo sta stringendo accordi con nuovi fornitori (come l’Algeria) e lavorando per potenziare la capacità di rigassificazione in modo da poter aumentare gli acquisti di GNL dall’estero (dagli Stati Uniti, ad esempio). Il governo, dunque, ha chiesto a Snam di acquisire delle FRSU.

La società di San Donato Milanese ha spiegato che la Golar Tundra verrà posizionata nel centro-nord Italia, in modo da essere vicina ai centri di maggiore consumo di gas (per via della maggiore presenza di industrie) e velocizzare le forniture. La nave dovrebbe iniziare a svolgere le sue attività di rigassificazione tra circa un anno, nella primavera del 2023, una volta ottenute le autorizzazioni necessarie e completate le infrastrutture per il suo collegamento alla rete di trasporto del gas.
Snam "continua a lavorare alla ricerca di una seconda Fsru di dimensioni simili (alla Golar Tundra appena acquistata, ndr), sulla quale è attualmente in corso una negoziazione in esclusiva che si prevede possa concludersi entro fine giugno". Lo afferma l'amministratore delegato Stefano Venier che sottolinea come la prima acquisizione è stata completata "con rapidità ed efficacia in un mercato caratterizzato da un elevato livello di competitività e scarsità dell'offerta".

Quanto alla Golar Tundra, "sarà essenziale e da sola potrà contribuire a circa il 6,5% del fabbisogno nazionale, portando la capacità di rigassificazione italiana a oltre il 25% della domanda".


© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Energia

ravenna / Ripartono i progetti Eni su Ravenna, caccia a start up e giovani laureati

Il progetto si chiama 'Outpost Ravenna for Energy Transition' e punbterà dalle rinnovabili ...

Ripartono i progetti Eni su Ravenna, caccia a start up e giovani laureati

Il progetto si chiama 'Outpost Ravenna for Energy Transition' e punbterà dalle rinnovabili ...

ravenna / L'industria della ceramica punta tutto sul gas dell'Adriatico

Il settore non ha altre alternative per reggere alla crisi energetica. Parla il presidente ...

L'industria della ceramica punta tutto sul gas dell'Adriatico

Il settore non ha altre alternative per reggere alla crisi energetica. Parla il presidente ...

ravenna / La viceministra Gava: "Basta ideologie. Assurdo dire no alle estrazioni di gas in Adriatico"

"E' un dovere sostenere le aziende. Agiremo studi scientifici alla mano"

La viceministra Gava: "Basta ideologie. Assurdo dire no alle estrazioni di gas in Adriatico"

"E' un dovere sostenere le aziende. Agiremo studi scientifici alla mano"

Interviste ed Eventi

interviste / Il comandante Sciarrone lascia Ravenna. Arriva Francesco Cimmino comandante a Savona

Il comandante Sciarrone lascia Ravenna. Arriva Francesco Cimmino comandante a Savona

interviste / Belletti: «Il futuro degli spedizionieri? A breve capiremo se serviranno aggregazioni, spinta digitale o altro»

Belletti: «Il futuro degli spedizionieri? A breve capiremo se serviranno aggregazioni, spinta digitale o altro»

interviste / Bissi: “Lampade Led nelle torri faro per risparmiare energia. Il 2021 vede Grimaldi in aumento del 14,20%

Bissi: “Lampade Led nelle torri faro per risparmiare energia. Il 2021 vede Grimaldi in aumento del 14,20%

interviste / Rosetti: “Prendiamo spunto dalla crisi energetica per riformare l'autotrasporto in tre punti”

Rosetti: “Prendiamo spunto dalla crisi energetica per riformare l'autotrasporto in tre punti”

interviste / Grimaldi: «Nave imponente e a zero emissioni in porto grazie a batterie al litio e pannelli solari»

Grimaldi: «Nave imponente e a zero emissioni in porto grazie a batterie al litio e pannelli solari»

IntercontinentalFioreviamarMartini VittorioItalmetdragaggiOlympiaCorship spaT&CVianelloFedepilotiTramacoCNA partiNadepConfartigianato RavennaConfcommercio RavennaCompagnia Portuale RavennaSagemCiclatSpedizionieri internazionali RavennaSecomarArco LavoriMacportSimapAcmarTCR AgmarSfacsColumbia TranspostCSRCasadei GhinassiServizi tecnico-nauticiLe Navi - SeawaysSersGrimaldiConsar RavennaAngopiRomagna AcqueExportcoopBpercz lokoCassa di Risparmio di Ravenna