ENI Cafè

Porti

ravenna 29 luglio 2022

Acque più sicure con l'accordo Guardia Costiera-Vigili del fuoco

Esercitazioni, scambio di informazioni e collaborazione sul campo per affrontare le emergenze in mare

29 luglio 2022 - ravenna - La Direzione Marittima – Guardia Costiera dell’Emilia-Romagna e la Direzione Regionale dei Vigili del Fuoco hanno sottoscritto un accordo di collaborazione operativa per la gestione delle emergenze in mare, valido per tutti i Comandi della Regione, che rientra in una convenzione nazionale.

L’accordo prevede il rafforzamento dei protocolli di coordinamento nelle situazioni di emergenza a mare, definendo anche le modalità di attivazione dei “Centri temporanei di gestione delle emergenze complesse” (CGE) e le modalità di costituzione dei “Posti di comando unificati” (PCU).

Inoltre, prevede il supporto con mezzi navali della Guardia Costiera o di enti terzi per il trasporto sullo scenario operativo di personale adeguatamente equipaggiato e di attrezzature dei Vigili del Fuoco.

Fondamentale la condivisione immediata tra i Comandi della Guardia Costiera e dei Vigili del Fuoco di informazioni riguardanti l’emergenza, per la successiva costituzione del centro temporaneo di gestione delle emergenze complesse presso la sala operativa della Capitaneria di porto – Guardia Costiera di Ravenna, con la partecipazione di personale qualificato dei Vigili del Fuoco.

In caso di emergenza in mare, il posto di comando unificato potrebbe essere costituito anche a bordo di un mezzo nautico, garantendo l’imbarco ai rappresentanti delle varie amministrazioni concorrenti e il continuo contatto radio con il centro temporaneo di gestione delle emergenze complesse.

L’obiettivo che ci si pone con la sottoscrizione dell’accordo è quello di consolidare ulteriormente i consueti e proficui rapporti di collaborazione tra Guardia Costiera e Vigili del Fuoco dell’Emilia-Romagna, strutturando le procedure da seguire in caso di emergenza complessa in mare, prevedendo anche apposite esercitazioni annuali per testare la prontezza operativa dell’organizzazione e i protocolli di imbarco e trasferimento di soccorritori, equipaggiamenti e attrezzature dei Vigili del Fuoco sui natanti messi a disposizione dalla Guardia Costiera.

Recente esempio concreto, il giorno 22 luglio scorso, della collaborazione operativa tra Guardia Costiera e Vigili del Fuoco, l’intervento congiunto coordinato dalla sala operativa della Capitaneria di porto, con impiego della motovedetta CP 328 e della motobarca 683 dei Vigili del Fuoco del distaccamento portuale, a favore di un motopeschereccio che stava imbarcando acqua nell’avamporto di Ravenna a causa di un’avaria alle prese a mare, che è stato messo in sicurezza e poi rimorchiato ed assistito fino al cantiere per le riparazioni necessarie.


© copyright Porto Ravenna News

CONDIVIDI

Altro da:
Porti

ravenna / Rojen, in corso lo sbarco della farina di mais alla Docks Cereali

All'operazione presenti ambasciatore e console dell'Ucraina

Rojen, in corso lo sbarco della farina di mais alla Docks Cereali

All'operazione presenti ambasciatore e console dell'Ucraina

ravenna / La Rojen è entrata nel Candiano 6 minuti dopo la mezzanotte di oggi, sabato 13 agosto. Alle 00:58 ha attraccato alla Docks Cereali. FOTO

Si tratta del primo convoglio commerciale che raggiunge l’Italia dopo lo sblocco ...

La Rojen è entrata nel Candiano 6 minuti dopo la mezzanotte di oggi, sabato 13 agosto. Alle 00:58 ha attraccato alla Docks Cereali. FOTO

Si tratta del primo convoglio commerciale che raggiunge l’Italia dopo lo sblocco ...

ravenna / L'ambasciatore ucraino Melnyk ad accogliere la Rojen

Attesa al porto di Ravenna al terminal Docks Cereali. Incontro in municipio con il ...

L'ambasciatore ucraino Melnyk ad accogliere la Rojen

Attesa al porto di Ravenna al terminal Docks Cereali. Incontro in municipio con il ...

Interviste ed Eventi

interviste / Il comandante Sciarrone lascia Ravenna. Arriva Francesco Cimmino comandante a Savona

Il comandante Sciarrone lascia Ravenna. Arriva Francesco Cimmino comandante a Savona

interviste / Belletti: «Il futuro degli spedizionieri? A breve capiremo se serviranno aggregazioni, spinta digitale o altro»

Belletti: «Il futuro degli spedizionieri? A breve capiremo se serviranno aggregazioni, spinta digitale o altro»

interviste / Bissi: “Lampade Led nelle torri faro per risparmiare energia. Il 2021 vede Grimaldi in aumento del 14,20%

Bissi: “Lampade Led nelle torri faro per risparmiare energia. Il 2021 vede Grimaldi in aumento del 14,20%

interviste / Rosetti: “Prendiamo spunto dalla crisi energetica per riformare l'autotrasporto in tre punti”

Rosetti: “Prendiamo spunto dalla crisi energetica per riformare l'autotrasporto in tre punti”

interviste / Grimaldi: «Nave imponente e a zero emissioni in porto grazie a batterie al litio e pannelli solari»

Grimaldi: «Nave imponente e a zero emissioni in porto grazie a batterie al litio e pannelli solari»

AcmarCasadei GhinassiArco LavoriGrimaldiLe Navi - SeawaysNadepMartini VittorioIntercontinentalVianellodragaggiConfartigianato RavennaCassa di Risparmio di RavennaMacportcz lokoAngopiT&CBperSimapRomagna AcqueExportcoopTCR Columbia TranspostConfcommercio RavennaTramacoCompagnia Portuale RavennaSpedizionieri internazionali RavennaSagemConsar RavennaCNA partiviamarCiclatOlympiaItalmetFedepilotiFioreSecomarCorship spaAgmarCSRSersSfacsServizi tecnico-nautici