ENI Cafè

Energia

roma 06 luglio 2022

Snam acquista la seconda nave rigassificatrice, verrà a Ravenna

Forte concorrenza per accaparrarsi questo genere di Fsru

06 luglio 2022 - roma - Dopo aver acquistato la Golar Tundra, Snam raddoppia con la Bw Singapore. Si tratta di una nave rigasificatrice costruita nel 2015, con una capacità massima di stoccaggio di circa 170mila metri cubi di gas naturale liquefatto (Gnl) e una capacità nominale di rigassificazione continua di circa 5 miliardi di metri cubi l'anno.

Le due navi contribuiranno "al 13% del fabbisogno nazionale di gas, portando la capacità di rigassificazione a oltre il 30% della domanda non appena avremo l'autorizzazione per posizionarle e collegarle alla rete di trasporto nazionale", spiega l'amministratore delegato Stefano Venier. La Bw Singapore si inquadra nel piano del Governo di dotare il Paese di due rigassificatori galleggianti per «contribuire alla sicurezza e alla diversificazione energetica dell'Italia".

Snam ha sottoscritto un contratto con Bw Lng per l'acquisizione del 100% di Fsru I Limited, che alla chiusura dell'operazione possiederà come unica attività la nave di stoccaggio e rigassificazione (Fsru) Bw Singapore, attualmente vincolata da un contratto di charter fino al mese di novembre 2023. Secondo le stime di Snam potrà essere ubicata nell'Alto Adriatico, in prossimità della costa di Ravenna, e iniziare la propria attività nel terzo trimestre del 2024 dopo il completamento dell'iter autorizzativo e regolatorio e della realizzazione delle opere necessarie all'ormeggio e al collegamento alla rete di trasporto.

«Il posizionamento nell'Alto Adriatico - sottolinea Venier - potrà consentire alla nuova unità di intercettare i potenziali nuovi flussi di Lng provenienti dal Nord Africa e dal Mediterraneo Orientale». Assicurarsi le due nuove Fsru - acronimo inglese per indicare le navi in grado di trasportare e rigassificare il gas naturale liquefatto - non è stato semplice. Snam si è trovata a dover affrontare un mercato caratterizzato «da scarsità di offerta e da una competizione internazionale in forte crescita con il passare delle settimane». «Il rapido completamento di queste due acquisizioni - afferma Venier - regala tempo prezioso al percorso di autorizzazione e attivazione operativa del servizio, essenziale per rispondere all'attuale situazione di criticità energetica». In attesa di chiudere l'operazione entro la fine del 2023 Snam avvierà nei prossimi mesi le attività per la contrattualizzazione della capacità di rigassificazione del gas naturale liquefatto (Gnl) che si renderà progressivamente disponibile".

A questo punto, il commissario ai rigassificatori per l'Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, può aspettarsi l'invio da Snam del via libera a predisporre gli atti per la nave rigassificratice a Ravenna.
Lì, forse, si chiariranno anche i tempo che sembrano allungarsi.


© copyright Porto Ravenna News
CONDIVIDI

Altro da:
Energia

ravenna / Ripartono i progetti Eni su Ravenna, caccia a start up e giovani laureati

Il progetto si chiama 'Outpost Ravenna for Energy Transition' e punbterà dalle rinnovabili ...

Ripartono i progetti Eni su Ravenna, caccia a start up e giovani laureati

Il progetto si chiama 'Outpost Ravenna for Energy Transition' e punbterà dalle rinnovabili ...

ravenna / L'industria della ceramica punta tutto sul gas dell'Adriatico

Il settore non ha altre alternative per reggere alla crisi energetica. Parla il presidente ...

L'industria della ceramica punta tutto sul gas dell'Adriatico

Il settore non ha altre alternative per reggere alla crisi energetica. Parla il presidente ...

ravenna / La viceministra Gava: "Basta ideologie. Assurdo dire no alle estrazioni di gas in Adriatico"

"E' un dovere sostenere le aziende. Agiremo studi scientifici alla mano"

La viceministra Gava: "Basta ideologie. Assurdo dire no alle estrazioni di gas in Adriatico"

"E' un dovere sostenere le aziende. Agiremo studi scientifici alla mano"

Interviste ed Eventi

interviste / Il comandante Sciarrone lascia Ravenna. Arriva Francesco Cimmino comandante a Savona

Il comandante Sciarrone lascia Ravenna. Arriva Francesco Cimmino comandante a Savona

interviste / Belletti: «Il futuro degli spedizionieri? A breve capiremo se serviranno aggregazioni, spinta digitale o altro»

Belletti: «Il futuro degli spedizionieri? A breve capiremo se serviranno aggregazioni, spinta digitale o altro»

interviste / Bissi: “Lampade Led nelle torri faro per risparmiare energia. Il 2021 vede Grimaldi in aumento del 14,20%

Bissi: “Lampade Led nelle torri faro per risparmiare energia. Il 2021 vede Grimaldi in aumento del 14,20%

interviste / Rosetti: “Prendiamo spunto dalla crisi energetica per riformare l'autotrasporto in tre punti”

Rosetti: “Prendiamo spunto dalla crisi energetica per riformare l'autotrasporto in tre punti”

interviste / Grimaldi: «Nave imponente e a zero emissioni in porto grazie a batterie al litio e pannelli solari»

Grimaldi: «Nave imponente e a zero emissioni in porto grazie a batterie al litio e pannelli solari»

GrimaldiAcmarCNA partiSpedizionieri internazionali RavennaNadepCorship spaConsar RavennaCSRSecomardragaggiTramacoCassa di Risparmio di RavennaVianelloviamarSagemMartini VittorioRomagna AcqueColumbia TranspostOlympiaIntercontinentalSersCompagnia Portuale RavennaItalmetMacportConfartigianato RavennaBperServizi tecnico-nauticiCiclatArco LavoriCasadei GhinassiExportcoopAgmarSimapConfcommercio RavennaSfacsAngopiT&CFioreTCR cz lokoLe Navi - SeawaysFedepiloti